Altre Storie

  • Hot

    Sad schoolboy

    MILANO: “Mamma, Mamma, oggi a scuola mi hanno fatto mangiare sola perché sono povera”.

    Cari amici, si chiama Alessandra, 8 anni, piccola studentessa della scuola elementare “Giovanni Battista Pirelli”, di Milano. Alessandra ha provato troppo presto il senso dell’umiliazione e della vergogna. Ieri, senza alcun preavviso, Alessandra é stata allontanata dalla mensa scolastica e spostata in un’altra aula perché la madre, 35enne, italiana, le ha fatto portare da casa il pasto […]

  • Hot

    img_0109

    Io come Tiziana Cantone. “DOVRÒ SUICIDARMI PER OTTENERE GIUSTIZIA”.

    Cari amici, la protagonista di questa triste disavventura si chiama Valentina, 33enne, di Feltre, provincia di Belluno.  Valentina, come la sua coetanea “napoletana” Tiziana Cantone, ha commesso una grande leggerezza. Ha girato “volontariamente e in piena coscienza”  un video amatoriale con due ragazzi. Il primo era il suo ex fidanzato, il secondo, invece, un amico […]

  • schermata-2016-09-16-alle-07-41-28

    Parla la madre di Tiziana: “MIA FIGLIA UNA RAGAZZA DI SANI PRINCIPI”.

    Cari amici, dopo i funerali di Tiziana Cantone, la 31enne che si è uccisa a Mugnano di Napoli, dopo la diffusione di video hard, parla Teresa Giglio, madre di Tiziana. Mia figlia non meritava questo, non ha mai tradito nessuno. Le persone si sono accaniti contro di lei. Perché? Ditemi perché – afferma la madre […]

  • Hot

    img_0086

    Perché mai dovrei chiedere scusa a Tiziana Cantone?

    Cari amici, stavo giusto leggendo il termine esatto esatto della parola IPOCRISIA.  “Simulazione di virtù e di buoni sentimenti di una o più persone che volontariamente pretende di possedere… ma che in pratica non possiede.” Ecco, voi siete la peggiore specie degli “IPOCRITI” presenti su questo cazzo di pianeta. Tiziana Cantone, 33 anni, (a quanto […]

  • Trending Hot

    13221071_10209182689347246_1194313394973370673_n

    Camilla Lucchi: “INNAMORARMI DI UN PIZZAIOLO? IMPOSSIBILE, NON SI SENTIREBBE UOMO ACCANTO A ME”

    Cari amici, si chiama Camilla Lucchi, 26 anni, professione “arricchita”, nonché figlia di un noto imprenditore veronese. Poche ore fa, la giovane Camilla, si è fatta conoscere grazie al programma televisivo “Giovani e ricchi” una specie di docureality sulla vita di quattro ventenni facoltosi italiani, tra cui Camilla Lucchi,  che, senza alcuna vergogna, va fiera […]

  • Hot

    ragazza-violentata-2

    Calabria: 12enne viene stuprata. I parenti del branco: “SE L’È CERCATA”.

    Cari amici, ci troviamo a Melito Porto Salvo, piccolo paese in provincia di Reggio Calabria, dove una ragazza, 12enne, ha subito abusi e violenze da parte di un branco di “RAGAZZI MODELLO” – così affermano le loro rispettive famiglie – nove uomini, tra cui uno è figlio di un “maresciallo dei Carabinieri” ed un altro fratello di un ispettore di Polizia. […]

  • Hot

    tiziana-cantone-video-link6

    Stai facendo un video? “BRAVO”. Tiziana si è suicidata dalla vergogna.

    Cari amici, la ricorderete in molti Tiziana Cantone, la ragazza della Provincia di Napoli che girò alcuni video hard, mentre tradiva il suo compagno. Video che, a sua insaputa e senza alcuna autorizzazione, sono cominciati a girare sul web. In molti ricorderanno la frase: “Stai facendo un video? Bravo“, divenuta un vero tormentone sui social network. Tiziana […]

  • maxresdefault-e1453823606366

    Ciao Matteo, ti scrivo per chiederti una raccomandazione nei riguardi di mia madre.

    Gentile Matteo, il termine con cui mi rivolgo a te, gentile, non è casuale, è come vorrei che fosse il mio Premier, gentile verso il popolo italiano che deve aiutare e proteggere. Mi chiamo Andrea Mavilla e sono il figlio di Mariangela, 58 anni, insegnante – PRECARIA – che insegna in una scuola elementare del centro […]

  • carmen-di-pietro

    Carmen Di Pietro: “Sono costretta a vivere con 5 euro al giorno”.

    Cari amici, ho appena letto che la Sig.ra Carmen Di Pietro si troverebbe in grave stato di indigenza. La showgirl lamenterebbe una situazione economica deprecabile tanto da costringerla a tirare la cinta per quello che concerne le sue spese giornaliere. A raccontarlo è stata la diretta interessata in un’intervista al settimanale ‘Nuovo’. È stata mia figlia Carmelina […]

Torna in alto

Libertà di Parola.

Ciao, mi chiamo Andrea Mavilla ed ogni giorno mi batto per la libertà di parola in modo completamente gratuito. Per quanto possa sembrare strano nella civiltà della comunicazione digitale, il nostro diritto alla libertà di parola è seriamente in pericolo. Con i miei articoli voglio sviscerare i paradossi di questa società, evidenziandone con uno stile volutamente provocatorio, le contraddizioni e la crisi di valori che la investe. Voglio ringraziare chi tra Voi mi sostiene con i suoi sinceri apprezzamenti…ciò che faccio è dedicato sopratutto a Voi.Grazie.